Social Freezing: crioconservazione degli ovociti al Centro Palmer

Social Freezing cos’è?

Oggi le donne possono scegliere di posticipare la ricerca di una gravidanza per motivi sociali, economici e di salute.

Il Social Freezing, infatti, consente la preservazione della fertilità attraverso la Crioconservazione delle proprie Cellule Uovo (Ovociti), da usare in tempi successivi.

Per poter sfruttare al massimo questa possibilità, è importante che la donna effettui la Tecnica del Social Freezing in una età compresa tra i 18 e i 35 anni, quando la fertilità femminile è ancora elevata.

Come testimoniato da numerosi articoli scientifici, il Social Freezing non è più una metodica sperimentale ma è una Tecnica di prevenzione a tutti gli effetti: per questo, il Centro Palmer di Reggio Emilia offre il programma del Social Freezing ad un costo sostenibile per quella popolazione di donne interessate concretamente alla preservazione della propria fertilità (in linea con la mission aziendale che prima ancora dell’intervento medico prevede diagnosi e tutela della fertilità femminile).